Archivi categoria: penso cose

amoroso giglio

una volta qualcuno mi ha detto che scrivevo come chi non ha figli, ma non mi ha mai spiegato il vero perché. adesso che ho te e la meraviglia è il sentimento che mi accompagna ogni giorno, da sei mesi … Continua a leggere

Pubblicato in penso cose | 2 commenti

le parole che non ho trovato

me ne stavo lì, pietrificata. ludovico einaudi era davanti a me, firmava autografi con le spalle protette da due gorilla che smistavano persone come si fa intorno alle rockstar. si sottoponeva docilmente alla prassi, forse anche stupito che ci fossero … Continua a leggere

Pubblicato in leggo libri, ascolto canzoni, vivo film, penso cose | Contrassegnato , | Lascia un commento

il segno

non sarà più fatta di gesso la linea del prima e del dopo ma sarà un impavido segno inciso con il fuoco.

Pubblicato in le mie poesie, penso cose | Lascia un commento

promesse

“un giorno ti porterò lì, promettimi che andremo”. mi raccontavi dei colori in fiamme, del viola sacro e delle virate brusche verso il giallo che riempiono le terre d’umbria in un dato periodo dell’anno. “promettimi che non smetteremo mai di … Continua a leggere

Pubblicato in penso cose | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

soglie

cosa te ne fai di una vita senza il dolore, mi ha detto. da allora il fiato s’è spezzato, incredulo, e continua a formare nuvole di dubbio contro un vetro. una vita senza IL dolore. parlava del dolore indimenticabile, la lancia … Continua a leggere

Pubblicato in penso cose | Lascia un commento

il coraggio non è un concetto universale

perché?, potresti chiedermi allora; perché no?, potrei risponderti io, assurta a giudice temporaneo di una corte masochista. dov’è il tuo coraggio?, mi chiedi; chi sei tu?, chiedo a te io, versando dell’acqua nel piccolo vaso di giacinti al centro del tavolo blu. … Continua a leggere

Pubblicato in penso cose, vedo gente | Lascia un commento