Archivi categoria: le mie traduzioni libere ma non troppo

quando sarai vecchia e stanca e greve ormai di sonno

Pubblicato in le mie traduzioni libere ma non troppo | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

sonetto 116, william shakespeare

Pubblicato in le mie traduzioni libere ma non troppo | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

sonetto 87, william shakespeare

Pubblicato in le mie traduzioni libere ma non troppo | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

sonetto 109, william shakespeare

Pubblicato in le mie traduzioni libere ma non troppo, leggo libri, ascolto canzoni, vivo film | Contrassegnato , , | 1 commento

quel ragtime shakespeariano

“Sono nervosa stanotte. Sì, nervosa. Resta con me. Parlami. Perchè non parli mai. Parla. A cosa stai pensando? A cosa pensi? A cosa? Non so mai a cosa pensi. Pensa.”

Pubblicato in le mie traduzioni libere ma non troppo, leggo libri, ascolto canzoni, vivo film | Contrassegnato , , | Lascia un commento