ogni cosa è connessa

“credere, come avere paura o amare, è una forza che viene capita quando capiamo la teoria della relatività e i principi dell’incertezza. fenomeni che determinano il corso delle nostre vite. ieri, la mia vita puntava in una direzione. oggi, punta in un’altra.
credo che ieri non avrei mai fatto quello che ho fatto oggi. queste forze che spesso ricostruiscono il tempo e lo spazio, che possono formare e alterare chi ci immaginiamo di essere, iniziano molto prima della nostra nascita e continuano dopo la nostra scomparsa.
le nostre vite e le nostre scelte, come i quanti e le traiettorie, vengono capiti momento dopo momento. ogni punto di intersezione, ogni incontro, suggeriscono una nuova, potenziale direzione”

(david mitchell, cloud atlas)

Share and Enjoy:
  • Print
  • Facebook
  • Add to favorites
  • email
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Live
  • MSN Reporter
  • Technorati
  • Tumblr
  • Twitter
  • Google Buzz
  • MySpace
  • PDF
  • StumbleUpon

Info su Cristina Mosca

scrivo, amo, vivo
Questa voce è stata pubblicata in leggo libri, ascolto canzoni, vivo film e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>