7 in 1. border identiy – identità di frontiera

performance 8 marzo domenica 8 marzo 2015 succede una cosa un po’ strana a pescara. alle 18,30 inizia una performance che mette insieme sette identità, fino a ottenerne una sola. saranno superati i confini e messe da parte le convenzioni, dietro un’idea che ha avuto l’artista marco sciame e che l’associazione culturale “oltre l’involucro” ha sposato. l’appuntamento con “7 in 1. border identity” è a pescara presso lo studio laboratorio d’arte di manuelita iannetti, in via a. vespucci – angolo via masci n.20.

la performance vedrà coinvolti, oltre la sottoscritta, anche affezionati della scrittura, delle arti e della fotografia come stefania di cesare, romina guidelli, sara iannetti, chiara francesca cirillo, pierluigi ortolano e sandro d’orazio.

edit: qui ci sono alcune foto che il fotografo cristian palmieri ha scattato durante la performance.

Share and Enjoy:
  • Print
  • Facebook
  • Add to favorites
  • email
  • FriendFeed
  • LinkedIn
  • Live
  • MSN Reporter
  • Technorati
  • Tumblr
  • Twitter
  • Google Buzz
  • MySpace
  • PDF
  • StumbleUpon

Informazioni su Cristina Mosca

scrivo, amo, vivo
Questa voce è stata pubblicata in appuntamenti e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *